Sesso e Salute

la scelta della pillola contraccettiva

 

 

La scelta della pillola giusta

 

La scelta della pillola contraccettiva  “giusta” per ogni donna si fa sempre più complicata per la variabilità dell’offerta commerciale, difficile da valutare con serenità, senza l’aiuto del proprio medico di fiducia.

Sono state immesse in commercio  pillole contraccettive in grande quantità, con caratteristiche diverse.

Attenzione, però: alcune sono solo duplicazioni di altre. In sostanza rappresentano il “generico” di pillole contraccettive più famose. Hanno cioè le stesse caratteristiche delle pillole più conosciute ma presentano il non trascurabile vantaggio di costare di meno.

La scelta si fa difficile anche per il proliferare di siti che, a vario titolo e con nomi disparati, rappresentano una forma occulta di pubblicità delle ditte produttrici delle pillole stesse; apparentemente si presentano come una guida ragionata alla scelta tra diverse pillole; in realtà indirizzano la scelta verso le pillole prodotte dalla stessa industria farmaceutica proprietaria del sito.

Ora, in questa sede, cercheremo di dare indicazioni di massima per orientare la scelta, senza la pretesa di sostituirci al consiglio del proprio medico.

Cercheremo di individuare i benefici non contraccettivi che si potrebbero ottenere da una pillola, o individuare le modalità per eliminare i disturbi che potrebbero verificarsi nel corso dell’assunzione di un dato prodotto, sostituendolo con un altro.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna