Sesso e Salute

Metodi contraccettivi di barriera

Metodi contraccettivi di barriera
I metodi contraccettivi di barriera si basano tutti sul fatto di creare un ostacolo, meccanico o chimico, al passaggio o al deposito degli spermatozoi all’interno delle vie genitali femminili. Il metodo di barriera più conosciuto e utilizzato è il condom o preservativo che, peraltro è l’unico metodo che protegge dalle malattie a trasmissione sessuale. · Gli spermicidi: sono prodotti chimici che inattivano la vitalità degli spermatozoi. Vengono veicolati con creme, gel o ovuli… Leggi tutto:

metodi contraccettivi naturali

metodi contraccettivi naturali
Metodi naturali Quando si parla di metodi naturali ci si riferisce a quei metodi che mirano all'individuazione dell'ovulazione e quindi al calcolo del periodo fertile. Si basano sull'astensione dai rapporti per 3-4 giorni prima e dopo tale periodo. Da quanto detto, in realtà essi sono più adatti ad individuare il momento fertile e quindi utili alle coppie che desiderano una gravidanza. Con opportune accortezze e quando non si desideri una efficacia contraccettiva alta, perchè magari… Leggi tutto:

Una spirale diversa

Una spirale diversa
MIRENA è una spirale fatta di plastica, con un telaio a forma di T con il gambo della 'T' un po' più spesso rispetto al resto. Il braccio lungo della T contiene un piccolo serbatoio di un ormone chiamato Levonorgestrel. Questo ormone viene anche utilizzato in alcune pillole contraccettive come, ad esempio, Loette e Microgynon. Con Mirena, tuttavia, viene rilasciata una dose molto più bassa rispetto a quanto si verifica con l’assunzione della pillola; il farmaco, infatti, serve ad… Leggi tutto:

Lo sport dopo i 60 anni

Lo sport dopo i 60 anni
La pratica di un’attività sportiva regolare verso i sessant’anni è di gran beneficio su vari fronti: cuore e sistema cardiovascolare (prevenzione dell’ipertensione e delle malattie coronariche) ossa (per aiutare il mantenimento della densità ossea) massa muscolare (prevenzione del calo di tono muscolare) senso dell’equilibrio e coordinazione dei movimenti (prevenzione delle cadute) articolazioni benessere psichico E' importante non lanciarsi… Leggi tutto:

Impianto sottocutaneo

Impianto sottocutaneo
È il nuovo contraccettivo sottocutaneo a lunga durata, che richiede la prescrizione di un medico e può restare inserito nel tessuto sottocutaneo fino a 3 anni. Non è richiesta quindi, alcuna somministrazione giornaliera, settimanale o mensile; conseguentemente non è necessario ricordare quando assumerlo; infatti, è in particolare, un bastoncino morbido e flessibile che viene inserito sotto la pelle del braccio dal ginecologo. E’ un metodo discreto, la maggior parte delle donne non è in… Leggi tutto:

Dubbi e quesiti?

Chiedi al ginecologo

Centri PMA

Centri Procreazione Medicalmente Assistita

Correlati

Nessun articolo correlato